Programmazione Musicale

Ottobre 2018

 

Lunedì 01
RIPOSIAMO
 

Martedì 02
ANDY'S CORNER
h 21:00
Classic Rock, Blues, Soul, Folk...

Andrea Angelini, in arte Andy’s Corner, presenta il suo progetto solista acustico. Propone una sintesi di vari generi e influenze musicali: un viaggio affascinante nella migliore musica anglo-americana in particolare dei ‘60s e’70s, ma non solo...

 
°
Andrea Angelini Voce, Chitarra & Armonica

Mercoledì 03
BLUES JAM & FRIENDS
h 22:00
Coordinata da: BALCK CAT BONES
 
Aprono la Session:
 
°
Paolo Re Chitarra & Voce
°
Andrea Di Giuseppe Armonica
°
Lucio Carletti Basso
°
Lorenzo Francocci Batteria
 
Tutti i BluesMan e le BluesWoman sono invitati a salire sul palco del Charity
 

Giovedì 04
SILVIA MANCO TRIO
h 22:00
Jazz Voice
Il trio della pianista e vocalist Silvia Manco ha la sua cifra peculiare nel sound attuale con radici profonde nella tradizione del jazz e si distingue per una concezione ampia del piano/vocal trio che ha i suoi riferimenti più diretti nelle formazioni guidate da Shirley Horn, Nat King Cole, Blossom Dearie e nel pianismo di Ahmad Jamal, Bobby Timmons, Abdullah Ibrahim e Horace Silver per la cura degli arrangiamenti, la ricerca sonora e il dialogo tra gli strumenti.
Partendo dalla scelta di standard song dall’ampio respiro melodico, preziosi e spesso poco noti, allarga la prospettiva alle composizioni originali in cui si avverte l’influenza del jazz contemporary.
°
Silvia Manco Piano & Voce
°
Giuseppe Romagnoli Contrabbasso
°
Valerio Vantaggio Batteria
 
 

Venerdì 05
BILL HART TRIO
h 22:00
Jazz Night
 
Bill Hart è nato e cresciuto in Ontario, Canada e ha iniziato a suonare la chitarra alla giovane età di nove anni. Hart si sentì immediatamente attratto dallo strumento e trovò ogni opportunità di incontrarsi di nascosto con la sua chitarra. Si formò una connessione permanente.
Hart iniziò a prendere lezioni quando aveva tredici anni. Inizialmente, ha suonato il rock, influenzato dai diversi stili di chitarra di Jimi Hendrix, David Gilmour e Jimmy Page. Un giorno, in un negozio di musica, vide un musicista jazz suonare la chitarra e fare le cose più incredibili. Bill voleva sapere come il chitarrista ha suonato quella musica incredibile. Trent'anni dopo, Hart dice modestamente che sta ancora cercando di capirlo. Attualmente, Hart è l'unico che suona la musica incredibile, pur restando sempre accessibile a tutti.
Il primo allenamento di Hart era abbastanza non tradizionale. Da adolescente, ha trascorso un po 'di tempo a recitare in spettacoli teatrali come "The Rocky Horror Picture Show" e "Little Shop of Horrors", dove era il musicista designato, fornendo musica dal vivo per gli spettacoli. Affascinato dalla precisione matematica della musica, Bill ha frequentato il Guitar Institute of Technology di Hollywood, in California, laureandosi a pieni voti. Bill ha studiato con maestri chitarristi, Gary Starling, Mike Stern, Don Mock, Steve Khan, Wayne Krantz e Scott Henderson. La vera gioia di Bill viene dal suonare le sue composizioni originali. Bill Hart ha aperto per grandi del jazz come Herbie Hancock, Marcus Miller, Lou Rawls, Yellow Jackets, Acoustic Alchemy, Joey Defrancesco, Norman Brown, Rippingtons e Mike Stern.
Hart è stato a capo del dipartimento di chitarra presso l'Atlanta Institute of Music & Media per oltre venticinque anni, insegnando e insegnando oltre 4000 studenti. Bill Hart ha partecipato a numerose cliniche musicali con partner di seminario come Scott Ambush e Joel Rosenblatt (Spyro Gyra), Mike Stern (Miles Davis Band), Adam Nitti (Steven Curtis Chapman), Shane Theriot (Neville Brothers, Hall e Oates) e Jimmy Herring (The Grateful Dead and Wide Panic). Bill Hart ha pubblicato cinque album: "Watch the Sky", "Think About It", "Subject To Change", "This Is Why" e il suo ultimo rilascio 2016 "Touch Of Blue".
Hart ha girato il Messico e il Sud America con la sua musica originale esibendosi in grandi sale. Ha ricevuto una lettera dall'ambasciata americana in Venezuela per conto della Bill Hart Band per il suo contributo agli studenti in Sud America e Hart ha anche offerto cliniche e lezioni di chitarra come parte del suo tour.
 
°
Bill Hart Chitarra
°
Enrico Galetta Basso
°
Cecilia Sanchietti Batteria

Sabato 06
LORIS CORRADI & FRIENDS
h 22:00
Blues Night

Siamo uno dei tanti volti della fratellanza romana del blues. Ognuno di noi ha suonato tanto e in tanti progetti. Il circuito delle jam session è stato da sempre il nostro palco preferito. Ci stiamo invecchiando ma non perdiamo il gusto di mescolarci.

 
°
Andrea Ricci Voce
°
Loris Corradi Voce & Chitarra
°
Andrea Barile Basso
°
Cristiano Villani Batteria

 
Domenica 07
APERITIVO LIVE >>> JAZZ
h 18:30
Open Buffet & Live Music
con: BLUE PARROTS
"Due musiciste, un’orchestra? E’ il nuovo duo composto da Francesca Biagi e Flavia Ostini, le Blue Parrots. Il nome trae ispirazione dal jazz rurale, dalle atmosfere delle Appalachian folk songs dei primi del ‘900. Le Blue Parrots propongono un vasto repertorio che va dal jazz degli anni ’20 allo swing, fino al blues rurale della tradizione americana. Il tutto arrangiato in una chiave personale, con un perfetto interplay tra le armonizzazioni vocali e gli strumenti. Il desiderio è di coinvolgere il pubblico in un viaggio nel tempo, di esaltare il valore di un repertorio quasi perduto ma attualissimo.
 
°
Francesca Biagi Voce e Ukulele
°
Flavia Ostini Contrabbasso, Voce & Banjo

 
Lunedì 08
RIPOSIAMO

Martedì 09
ANDY'S CORNER
h 21:00
Classic Rock, Blues, Soul, Folk...

Andrea Angelini, in arte Andy’s Corner, presenta il suo progetto solista acustico. Propone una sintesi di vari generi e influenze musicali: un viaggio affascinante nella migliore musica anglo-americana in particolare dei ‘60s e’70s, ma non solo...

 
°
Andrea Angelini Voce, Chitarra & Armonica

Mercoledì 10
BLUES JAM & FRIENDS
h 22:00
Coordinata da: MARIO DONATONE
 
Aprono la Session:
 
°
Mario Donatone Piano & Voce
°
Angelo Cascarano Chitarra, Basso & Voce
°
Lucio Turco Batteria
 
Tutti i BluesMan e le BluesWoman sono invitati a salire sul palco del Charity
 

Giovedì 11 &
Venerdì 12
LORENZO TUCCI
TOUCH TRIO
h 22:00
Special Jazz Night
LORENZO TUCCI (Drummer /Composer) Nato ad Atessa (CH) si trasferisce a Roma giovanissimo ed è proprio nella capitale che inizia ad affiancarsi ad artisti italiani e internazionali di grande profilo. Negli anni ha collaborato con numerosi artisti del calibro di Kurt Rosenwinkle, Phil Woods, Tony Scott, Ronnie Cuber, George Garzone, Mark Turner, Tim Warfield, Emmanuel Bex, Kirk Lightsey, George Cables, Joanne Brakeen, Fabrizio Bosso, Massimo Urbani, Danilo Rea, Enrico Pieranunzi, Enrico Rava, Flavio Boltro, Giovanni Tommaso, Mario Biondi, Daniele Scannapieco, Maurizio Giammarco, Stefano Di Battista, Dado Moroni, Rosario Giuliani, Luca Mannutza, Dario Deidda, Salvatore Bonafede, Karima, Max Ionata, Ada Montellanico, Nicola Conte. Il suo ultimo album si Intitola "SPARKLE" per Jando Music/Via Veneto jazz (Aprile 2016). Molti i suoi dischi di successo TRANETY e TRANETY live, quest' ultimo uscito in allegato con la rivista JAZZIT, "DRUMPET", "LUNAR", "DRUMONK" omaggio a Thelonius Monk, l'album d'esordio SWEET REVELATION del 2000 e recentemente rimasterizzato in giappone per la Alborè jazz, "SCHEMA SEXTET", "PARADOXA"...
Nel 2009, Tucci raccoglie accanto a se vari amici e star del jazz italiano: da Gianluca Petrella a Daniele Scannapieco a Alice Ricciardi, Pietro Lussu, Luca Mannutza, Walter Ricci, Max Ionata, Fabrizio Bosso, Pietro Ciancaglini e pubblica TOUCH, che oltre a essere il titolo dell’album è diventato lo pseudonimo di Tucci il cui tocco, appunto, riesce a essere tanto adrenalinico e coinvolgente quanto raccolto e suggestivo.
Lorenzo Tucci è fondatore e cooleader insieme a Fabrizio Bosso e Daniele Scannapieco degli HIGH FIVE quintet ,considerati la migliore formazione jazz degli ultimi anni e ribattezzati “i Beatles del jazz” grazie alla presenza di stelle nazionali tra i quali oltre a Tucci e Bosso: Daniele Scannapieco al sax, Julian Mazzariello (nel Primo album) Luca Mannutza al piano, Pietro Ciancaglini e Tommaso Scannapieco al contrabbasso, hanno all’attivo sei CD tra cui anche un live registrato al Blue Note di Tokyo, uno dei templi del jazz mondiale, oltre 30.000 copie vendute.
Proprio con gli High Five quintet Tucci incontra Mario Biondi e insieme registrano l’album che lo trasforma in rivelazione del soul/jazz: Handful of Soul del 2006, oltre 500. 000 copie vendute e un grande successo di critica e pubblico. Negli anni Tucci infittisce le collaborazioni con Fabrizio Bosso facendo parte di innumerevoli formazione e tour mondiali realizzando con lui più di dieci album tra i quali You've Changed (Blue note) e “Enchantment”, tributo a Nino Rota, realizzato con la London Symphony Orchestra, un altro disco degno di nota sarà TRUMPET LEGACY con Flavio Boltro e Fabrizio Bosso, proprio da questa collaborazione nasce il gruppo latin/jazz "Latin Mood " con Javier Girotto, e registrato due importanti album all'attivo: VAMOS e SOL. Tra le preziose collaborazioni a lungo termine di Tucci troviamo anche quella con il sassofonista Rosario Giuliani con il quale nel 1996 vincono il primo premio come miglior gruppo europeo under 30 al “Europe Jazz Contest”, tenutosi a Bruxelles e con il quale realizza ben cinque dischi, tra cui “LUGGAGE”, per la prestigiosa Dreyfus Jazz e TENSION per la schema rec. Un’altra formazione di cui Lorenzo Tucci è co-leader è l’ “LTC Trio” (Lussu, Tucci, Ciancaglini). Il trio ha inciso “HIKMET” (2005) con la straordinaria partecipazione del sassofonista newyorkese Mark Turner e “A DIFFERENT VIEW” (2007), che ha riscosso uno straordinario successo di pubblico e critica anche in Giappone.
Grazie alla sua versatilità, Lorenzo Tucci ha collaborato per anni con il deejay e produttore Nicola Conte, con cui ha inciso l'album d'esordio “Other Directions” (2005, Blue Note), "Spiritual" e "The modern sound of Nicola Conte" (per Schema Records), e con la cantante brasiliana Rosalia de Souza, con la quale realizza “Garota Moderna” e "D' Improvviso"..
 
°
Claudio Filippini Piano
°
Daniele Sorrentino Contrabbasso
°
Lorenzo Tucci Batteria
 
 

Sabato 13
LINDA GAMBINO
h 22:00
Blues Night

Linda Gambino, Manlio Torroni, Alessandro De Iulis, tre musicisti che da orami un anno suonano insieme un repertorio blues/rock in una band elettrica che si è esibita sin dalla formazione su palchi e in eventi importanti , si propongono in una formazione più ridotta, più intima e agile in una riedizione acustica e bluesy di brani pop e soul. Linda, una voce calda e grintosa; Manlio un chitarrista intenso e virtuoso e Alessandro, batterista potente e ricercato, qui in veste di percussionista.

 
°
Linda Gambino Voce
°
Manlio Torroni Chitarra
°
Alessandro De Iulis Cajon

 
Domenica 14
APERITIVO LIVE >>> BLUES
h 18:30
Open Buffet & Live Music
con: MARJOLEIN'S FARM - Music from the Fields
Il progetto vede la fusione del background musicale di Luciano Micheli, musicista di estrazione blues, con quello di Marjolein Mutsaerts, più vicina al mondo del vecchio swing. L'intento è quello di far ascoltare al pubblico le varie forme musicali che hanno come matrice la musica nera, dunque un sound essenziale che riporta alla mente la dimensione "agricola" degli Stati Uniti della prima metà del 900. Un piccolo fiocco di cotone che prende la forma del blues, del country, del gospel, dello swing.
 
°
Marjolein Mutsaerts Voce & Violino
°
Luciano Micheli Chitarra & Voce

 
Lunedì 15
RIPOSIAMO
 

Martedì 16
ANDY'S CORNER
h 21:00
Classic Rock, Blues, Soul, Folk...

Andrea Angelini, in arte Andy’s Corner, presenta il suo progetto solista acustico. Propone una sintesi di vari generi e influenze musicali: un viaggio affascinante nella migliore musica anglo-americana in particolare dei ‘60s e’70s, ma non solo...

 
°
Andrea Angelini Voce, Chitarra & Armonica

Mercoledì 17
BLUES JAM & FRIENDS
h 22:00
Coordinata da: TAXI BLUES
 
Aprono la Session:
 
°
Angelo Auciello Voce
°
Emiliano Guidi Piano Hammond
°
Luca Amici Basso
°
Mario Damico Batteria
 
Tutti i BluesMan e le BluesWoman sono invitati a salire sul palco del Charity
 

Giovedì 18
LeePuma
h 22:00
Jazz Voice

LeePuma è il nuovo progetto della cantante e compositrice Federica Lipuma. Negli ultimi anni Federica si è dedicata alla composizione e alla ricerca sperimentale sull'uso della voce, una ricerca sonoro-vocale spesso priva di testo dove la voce è intesa come strumento a 360°. Il quartetto con coesione e pathos si immerge in strutture coinvolgenti e la musica nasce dalla fusione di suoni acustici e elettronici, con l'intento di creare un sound originale.

°
Federica Lipuma Voce, Elettronica & Composizioni
°
Paride Pignotti Chitarra
°
Andrea Colella Contrabbasso
 
 

Venerdì 19
NICOLA MINGO QUARTET
OMAGGIO A WES MONTGOMERY
h 22:00
Jazz Night
 
Un omaggio al GRANDISSIMO Wes Montgomery, nume tutelare dello stile chitarristico di Mingo e punto di riferimento di tutti i chitarristi JAZZ del mondo. Mingo si è oramai caratterizzato, nel variegato panorama jazzistico europeo, come uno dei migliori chitarristi bebop oggi in attività, con un' intensa ed ampia produzione discografica (7 CD a suo nome) ed una rilevante presenza nell'ambito di Festival jazz e rassegne nei migliori jazz club di Italia. Il suo fraseggio, a note staccate, risulta sempre quanto mai fluido e originale, memore dell’insegnamento dei grandi del jazz e quindi in grado di coinvolgere l’ascoltatore in un viaggio nel tempo di straordinario fascino. Nel suo Wes Montgomery Project, Mingo si avvale di un trio di grande rilievo del jazz italiano ed internazionale: Giorgio Rosciglione al contrabbasso, Gegè Munari alla batteria e Leonardo Borghi al pianoforte. La scaletta prevede l'esecuzione di composizioni originali del chitarrista in chiaro stile modern mainstream e alcuni celeberrimi standard quali JINGLES, ROAD SONG, FOUR ON SIX, THE THUMB, tutti a firma del chitarrista di Indianapolis, tratti dagli ultimi lavori discografici di Mingo, in particolareWe Remember Clifford e Swinging, entrambi pubblicati per Universal Music - Emarcy Jazz e anticipazioni dal nuovo Lavoro Discografico.
 
°
Leonardo Borghi Piano
°
Nicola Mingo Chitarra
°
Giorgio Rosciglione Contrabbasso
°
Gegè Munari Batteria

Sabato 20
SIMONE NOBILE BLUES BAND
h 22:00
Blues Night

Blues, Energia e Passione sono le caratteristiche della Blues Band di Simone Nobile che offrono un repertorio Old Style ma sempre originale nei Groove Chicago Style, West Coast & Swing.
Da 15 anni nel panorama Italiano Simone Nobile è un Autodidatta virtuoso che vanta diverse collaborazioni come il figlio di Muddy Waters "Mud Morganfield" in Italia per con 3 Tour, 2 Dischi con il grande Roberto Ciotti e varie in dischi del panorama Blues Italiano e Americano.
"Whats Up " il suo primo Disco nel 2009 con la Band Romana "The Caldonians Blues Band" da lui fondata nel 2003 con cover anni '50 e brani originali.
Da 2 anni con il nuovo quartetto per dare al pubblico Blues misto vecchi suoni anni '50 con il quale sta preparando il nuovo disco con brani originali.

 
°
Simone Nobile Voce & Armonica
°
Fabio Ramacci Chitarra
°
Light Palone Contrabbasso
°
Lorenzo Francocci Batteria

 
Domenica 21
APERITIVO LIVE >>> JAZZ
h 18:30
Open Buffet & Live Music
con: SOUL SHAKERS duo
Nel magico viaggio la musica soul jazz blues si colora di sfumature e creativita' con la chitarra di Stefano e la voce di Piera.
 
°
Piera Pizzi Voce
°
Stefano Nencha Chitarra

 
Lunedì 22
RIPOSIAMO
 

Martedì 23
ANDY'S CORNER
h 21:00
Classic Rock, Blues, Soul, Folk...

Andrea Angelini, in arte Andy’s Corner, presenta il suo progetto solista acustico. Propone una sintesi di vari generi e influenze musicali: un viaggio affascinante nella migliore musica anglo-americana in particolare dei ‘60s e’70s, ma non solo...

 
°
Andrea Angelini Voce, Chitarra & Armonica

Mercoledì 24
BLUES JAM & FRIENDS
h 22:00
Coordinata da: MARCO DI FOLCO
 
Aprono la Session:
 
°
Marco Di Folco Voce & Chitarra
°
Andrea Di Giuseppe Armonica
°
Simone Scifoni Basso & Batteria
 
Tutti i BluesMan e le BluesWoman sono invitati a salire sul palco del Charity
 

Giovedì 25
FEDERICA LORUSSO TRIO
h 22:00
Jazz Voice
Il trio nasce nel 2016 in Olanda a Den Haag, città dove i tre membri studiano e vivono. Federica Lorusso è una pianista e cantante barese classe 1995; leader del gruppo e autrice dei brani, le sue influenze vanno dal jazz straight ahead e più tradizionale al pianismo più moderno di Jarrett e Mehldau. Lorenzo Mastrogregori (1993) e Alessio Calore (1992) sono batterista e bassista romani, si conoscono e suonano insieme fin da giovane età, anche qui troviamo una vera passione per il jazz mainstream e per la tradizione dell’hard bop.
Il progetto si è esibito in Olanda e in Italia in diversi jazz clubs e festival: Jazz in de Gracht e Jazz in de Haven a Den Haag, Jazz in Andria in Italia.
°
Federica Lo Russo Piano & Voce
°
Alessio Calore Contrabbasso
°
Lorenzo Mastrogregori Batteria
 
 

Venerdì 26
SIVAN ARBEL QUARTET
h 22:00
Jazz Night
 
Sivan Arbel - cantante, arrangiatrice e compositrice israeliana, sarà ancora una volta ospite del Charity Cafè Venerdì 26 Ottobre.
Il gruppo suonerà alcuni brani originali oltre che arrangiamenti di famosi standard jazz della cantante Israeliana. Residente a New York dal 2014, Sivan ha studiato nella "Rimon School of Jazz & Contemporary Music" di Telaviv, Israele. Cantante dall'enorme talento, il suo stile spazia dal jazz tradizionale a quello più moderno, con attenzione particolare alla musica contemporanea e, ovviamente, alla musica Israeliana. Nel 2016 è uscito il suo primo album "Broken Lines" che ha riscosso immediatamente enorme successo e con cui si è già esibita in Canada, Israele, Russia e New York. Inoltre ha suonato al Montreal Jazz Festival durante il 2016 Jazz Composers Series ed è stata selezionata per partecipare al prestigioso International Music Showcase a Gerusalemme.
 
°
Sivan Arbel Voce
°
Gino Giovannelli Piano
°
Dario Giacovelli Contrabbasso
°
Francesco De Rubeis Batteria

Sabato 27
DaSupaBand
h 22:00
Blues Night

Il Blues in tutte le sue declinazioni.
La band, di recente formazione, riunisce musicisti di diversa estrazione, la cui esperienza spazia dal Blues all'R&B, passando attraverso il Soul e la Black music.

 
°
Daniela Di Cansi Voce
°
Emiliano Guidi Piano Hammond
°
Paolo Strina Chitarra
°
David Pintaldi Basso
°
Claudio Davani Batteria

 
Domenica 28
APERITIVO LIVE >>> BLUES
h 18:30
Open Buffet & Live Music
con: POOR BOB & ANDREA DI GIUSEPPE
Poor Bob, ovvero Alessio Magliocchetti Lombi, armato di collo di bottiglia e chitarra rasofonica arruginita anni '30 propone un repertorio di blues e gospel pre war, rendendo il proprio omaggio ad alcuni BluesMan legendari quali Robert Johnson, Son House, Blind Willie Johnson, Fred McDowell, Bukka White, Charlie Patton. Accompagnato per l'occasione dal talentuoso armonicista Andrea Di Giuseppe.
 
°
Poor Bob Voce & Chitarra Slide
°
Andrea Di Giuseppe Armonica

 
Lunedì 29
RIPOSIAMO
 

Martedì 30
ANDY'S CORNER
h 21:00
Classic Rock, Blues, Soul, Folk...

Andrea Angelini, in arte Andy’s Corner, presenta il suo progetto solista acustico. Propone una sintesi di vari generi e influenze musicali: un viaggio affascinante nella migliore musica anglo-americana in particolare dei ‘60s e’70s, ma non solo...

 
°
Andrea Angelini Voce, Chitarra & Armonica

Mercoledì 31
HALLOWEEN in BLUES
AND
BLUES JAM
& FRIENDS
h 22:00
Coordinata da: THE BLUES OUTLAWERS TRIO
 
Aprono la Session:
 
°
Andrea Ricci Voce
°
Emiliano Tremarelli Chitarra
°
Simone Scifoni Basso & Batteria
 
Tutti i BluesMan e le BluesWoman sono invitati a salire sul palco del Charity
 

 

           
Facebook
Twitter
Linkedin
MySpace